COMPLEANNO IN FAMIGLIA PER MARGHERITA DI ROMANIA

DI ANDREA CARNINO

Il 26 marzo 2019 Sua Maestà Margherita di Romania ha festeggiato il Suo 70esimo compleanno in famiglia a Palazzo Elisabetta di Bucarest. Al contrario di altre Teste Coronate Europee, come Alessandro II di Serbia o il Re di Svezia, che hanno festeggiato i 70 anni alla presenza del Gotha, Margherita ha preferito la semplicità degli affetti più cari.

Molto commossa per gli auguri giunti non solo da ogni parte del Paese, ma da tutto il mondo, Sua Maestà ha spento le candeline circondata dal marito Radu e dalle sorelle: Sofia, accompagnata dalla figlia Elisabetta Maria, Maria e Elena, accompagnata dal marito Alessandro. Erano presenti anche i dipendenti della Reggia e i due cani di famiglia.

Entrata in Romania il 18 gennaio 1990 dopo la caduta del comunismo, grazie alla Fondazione Principessa Margherita, ha raccolto più di 5 milioni di euro, attraverso i quali ha contribuito allo sviluppo della società civile rumena.

Dal 15 maggio 2015 è Presidente della Croce Rossa Rumena. Succeduta al padre il 5 dicembre 2017, Margherita intrattiene stretti legami con moltissime Famiglie Reali, tra le quali quelle di Giordania, Regno Unito, Spagna, Svezia, Belgio, Lussemburgo, Liechtenstein, Serbia, Bulgaria e Grecia.

Grazie alla Sua attività, la Romania è sempre più al centro dell’attenzione nel mondo.

Palazzo Elisabetta, sede ufficiale della Corte, è crocevia di ambasciatori e alte personalità.

Quando viaggia in Treno Reale insieme al Principe Consorte, Margherita è accolta in ogni stazione dalla popolazione in festa.

Di questo compleanno ha parlato la principale televisione del Paese nel suo telegiornale e molte testate giornalistiche.

Nonostante il compleanno, le attività della Casa Reale non si sono fermate; il giorno precedente, la Principessa Maria ha partecipato, al Museo del Villaggio, all’inaugurazione di una mostra di pittura, fotografia, costumi e artigianato tradizionali tunisini, che illustra le relazioni tra Tunisia e Romania, nel loro 55esimo anniversario. L’apertura di questa esposizione ha coinciso con la Festa Nazionale tunisina, che si celebra il 20 marzo.

Erano presenti l’Ambasciatore della Tunisia a Bucarest, il Direttore del Museo del Villaggio, il Segretario di Stato presso il Ministero della Cultura, i rappresentanti delle Autorità e del Corpo Diplomatico.

 

MARIA DI ROMANIA AL MUSEO DEL VILLAGGIO DI BUCAREST IN OCCASIONE DELLA FESTA NAZIONALE TUNISINA

 

Copyright photos: blog del Principe Radu – foto di Daniel Angelescu

Ziua de naștere a Majestății Sale

 

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Chi Siamo

Costituito a Roma il 30 maggio 2005 per volontà di un una compagnia di persone dall’ alto profilo morale ed intellettuale, “Rinnovamento nella Tradizione – Croce Reale” è un movimento culturale identitario, di cultura, valori, tradizioni e monarchia.

Torna su