Focus sulle giovani teste coronate tedesche

DI ANDREA CARNINO

La Germania è una repubblica dal 9 novembre 1918, data ufficiale della caduta dell’Impero Tedesco. La Famiglia Imperiale e soprattutto le varie Famiglie Reali, Principesche, Granducali e Ducali, godono però ancora oggi di un grande prestigio, di una grande popolarità ed in qualche caso di una grande influenza. Questo articolo si focalizza sulla nuova generazione di Teste Coronate Tedesche.

HANNOVER: UN PRINCIPE EREDITARIO CHE ORMAI SVOLGE TUTTI I COMPITI FORMALMENTE SPETTANTI AL PADRE

Il Principe Ernesto Augusto, primogenito di Ernesto Augusto V di Hannover e della prima moglie Chantal Hochuli, ereditiera di un impero del cioccolato svizzero, è nato il 19 luglio 1983; tra Suoi padrini ci sono gli attuali Re di Spagna e Grecia, il Granduca del Baden, il Principe di Leiningen ed il defunto Principe di Schaumburg-Lippe.

Ernesto lavora oggi a Londra nel settore finanziario e dal 2004 gestisce tutte le proprietà ed il patrimonio della famiglia. Quando è ad Hannover, risiede al Castello di Marienburg, feudo della Sua famiglia o alla Casa del Principe, edificio compreso nel complesso dei Giardini Reali di Herrenhausen.

Nel giugno dell’anno prossimo, sposerà la designer russa Ekaterina Malysheva.

download-1

Il castello di Marienburg, feudo degli Hannover

download-2

La Casa del Principe, residenza dell’Erede al Trono di Hannover

download

Il Principe Ereditario di Hannover

I REALI DEL LAGO DI COSTANZA

Una delle maggiori attrazioni del Lago di Costanza è L’isola di Mainau,  “l’Isola Bella Tedesca”, nota meta turistica, grazie ai suoi splendidi giardini, alla serra tropicale dove vivono moltissime specie di farfalle ed ai numerosi uccelli esotici. Quest’isola, come le Borromee, è di proprietà di una famiglia, i Conti di Wisborg, imparentati con i Reali Svedesi.

Gli attuali proprietari, il Conte Björn Bernadotte e la Contessa Sandra, discendenti del Principe Guglielmo, secondogenito di Re Carlo Gustavo V e di Vittoria di Baden,  sono i cugini di Re Carlo Gustavo XVI. Sull’isola , che riceve ogni anno 1,5 milioni di visitatori l’anno, insieme a Bjorn collabora la sorella Bettina.

download-1

L’Isola Mainau

download-2

La Reggia dell’Isola

download-3

Interno della Reggia

download-4

I giardini

download

 

I Conti Bjorn e Bettina

 

I PRINCIPI DI CASTELL CASTELL

Castell-Castell fu una Contea del Sacro Romano Impero situato nella regione della Franconia, che nel 1806 venne annessa al Regno di Baviera.

La Famiglia Principesca vive ancora oggi nel Castello di Castell, risalente al 1600; qui il Principe Ferdinando, insieme alla consorte Gabriella ed ai quattro figli, tra i quali il Principe Ereditario Carlo, gestisce le proprietà famigliari. Il casato conta anche un’ altro ramo, quello dei Castell-Rüdenhausen, con a capo il giovane Principe Otto, nato nel 1985, figlioccio di Ferdinando, che vive nel medioevale Castello di Rüdenhausen. Da questo ramo proveniva S.A.I Donata di Prussia, mamma dell’attuale Pretedente al Trono Tedesco.

download-1

Il castello di Rüdenhausen, residenza del Principe Otto

download-2

Otto di Castell-Rüdenhausen e Ferdinando di Castell-Castell

download

 

Il castello di Castell, resienza del Principe Ferdinando

 

IL GRANDUCA EREDITARIO DEL BADEN

Secondogenito del Granduca Massimiliano e della Granduchessa Valeria, nata Arciduchessa d’Asburgo-Toscana, il Principe Bernardo è nato il 27 maggio 1970; sposato conAnne Kaul è padre di tre figli, tra i quali Leopoldo, l’Erede al Trono. Il Suo ufficio si trova in un’ala del Castello di Salem, un edificio più grande di Buckingham Palace, situato nei pressi del Lago di Costanza e che oggi ospita anche una scuola internazionale tra le più prestigiose d’Europa.

Erede di una secolare dinastia, Bernardo gestisce oggi le proprietà famigliari composte da boschi, vigneti e dai castelli di Staufenberg e Salem, dove ogni estate organizza un ricevimento per la popolazione.

 

download-1

Il castello di Salem

download-2

L’interno del castello di Salem

download-3

L’interno del castello di Salem

download

 

Il Principe Bernardo

 

IL PRINCIPE LUDOVICO DI BAVIERA

Nato nel 1982, questo ragazzo, quarto nella linea di successione al Trono, rappresenta il futuro della Casa Reale, in quanto S.A.R Francesco di Baviera, ottantatreenne non è sposato ed il fratello Max ha avuto solo figlie femmine (tra le quali l’attuale Principessa Ereditaria del Liechtenstein). Alla morte di Max, che il prossimo 21 gennaio compirà 80 anni, gli succederà il Principe Luitpuld, padre di Ludovico.

Il giovane, cresciuto al Castello di Kaltenberg, di proprietà del padre, ha studiato Diritto all’Università di Gottinga, contribuendo a fondare la rivista giurisprudenziale universitaria on-line. Attualmente si occupa di progetti umanitari in Kenya. Fin da quando era bambino, Franz di Baviera lo ha preparato ai Suoi futuri compiti.

La Famiglia Reale Bavarese percepisce annualmente una rendita di quattordici milioni di euro, questi soldi, non provengono però dalle tasche dei contribuenti ma da un insieme di beni un tempo appartenenti ai Monarchi bavaresi ed oggi conferiti ad una fondazione per assicurarne la preservazione. Fanno parte di questo insieme, 12.500 ettari di foreste, quote di società, la celebre Manifattura delle Porcellane di Nymphenburg, i castelli di Hohenschwangau, Berchtesgaden e Berg, tutti nella disponibilità del Capo della Casa Reale, nonchè gran parte delle opere dei musei di Monaco di Baviera.

 

berch

Il castello di Berchtesgaden, attuale residenza estiva dei Reali Bavaresi

download-1

Il castello di Kaltenberg, dove è cresciuto

download

Ludovico

nymphenburg

 

Il castello di Nymphenburg, residenza di S.A.R Franz di Baviera

 

ALBERTO II DI THURN UND TAXIS, UN PRINCIPE DI ORIGINI ITALIANE

Nato il 24 giugno del 1983, succede al padre Giovanni nel 1990 anche se fino alla Sua maggiore età, l’immenso patrimonio famigliare è stato gestito dalla mamma Gloria. Alberto è capo di una famiglia tra le più illustri in Germania; di origine italiana, in quanto discende dai Tasso, originari di Cornello in Val Brembana, i Thurn und Taxis, un tempo Sovrani di un piccolo Principato del Sacro Romano Impero, acquistarono un importante ruolo politico ed economico ed ebbero un ruolo fondamentale nella diffusione del sistema postale in Europa, attività che continuarono fino al 1866.

Alberto è oggi a capo di un patrimonio di 2 miliardi di dollari, che fa di lui uno dei più grandi proprietari immobiliari tedeschi ed un dei maggiori proprietari di foreste in Europa con ben 30 mila ettari.

Il Principe, insieme alla mamma gloria, vive nel Palazzo Principesco di Ratisbona.

 

download-1

Il Palazzo Principesco di Ratisbona

download-2

Il castello di Taxis

download

 

Alberto e la mamma Gloria

ENRICO DI WALDBURG –ZEIL: UN PRINCIPE A CAPO DI UN IMPERO

Nato nel 1962, Enrico è succeduto al padre, deceduto nel 2015, a capo di questa famiglia che un tempo governava un Principato del Sacro Romano Impero.

Sposato con la Principessa Matilde del Wurttemberg, figlia di S.A.R Carlo, vive nel castello di Zeil ed è a capo di una delle più grandi fortune teutoniche, della quale fanno parte 10 mila ettari di terreni agricoli e foreste, la stazione sciistica San Martino di Los Andes in Argentina, una tenuta agricola grande come un piccolo Stato, sempre in Argentina, 17 cliniche, un aerodromo, diversi casinò, i castelli di Zeil e Rimpach  e diverse stazioni di radio e tv. Questa fortuna fa di Lui il Principe più ricco della Germania.

download-1

Il castello di Zeil

download-2

 

Il castello di Rimpach

Erich Erbgraf von Waldburg-Zeil.Honorarfrei lediglich fŸr AnkŸndigungen und Veršffentlichungen im Zusammenhang mit obiger BR-Sendung bei Nennung: Bild: BR/Tellux Film/Tobias Corts. Andere Verwendungen nur nach entsprechender vorheriger schriftlicher Vereinbarung mit dem BR-Bildarchiv, Tel. 089 / 5900 10580, Fax 089 / 5900 10585, Mail Pressestelle.foto@br.de
Erich Erbgraf von Waldburg-Zeil.Honorarfrei lediglich fŸr AnkŸndigungen und Veršffentlichungen im Zusammenhang mit obiger BR-Sendung bei Nennung: Bild: BR/Tellux Film/Tobias Corts. Andere Verwendungen nur nach entsprechender vorheriger schriftlicher Vereinbarung mit dem BR-Bildarchiv, Tel. 089 / 5900 10580, Fax 089 / 5900 10585, Mail Pressestelle.foto@br.de

 

Copyright photos: Wikipedia; http://www.faz.net/aktuell/stil/drinnen-draussen/palastwaechter-deutscher-adel-14532302.html

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Chi Siamo

Costituito a Roma il 30 maggio 2005 per volontà di un una compagnia di persone dall’ alto profilo morale ed intellettuale, “Rinnovamento nella Tradizione – Croce Reale” è un movimento culturale identitario, di cultura, valori, tradizioni e monarchia.

Torna su