I FESTEGGIAMENTI PER I 30 ANNI DI REGNO DELL’IMPERATORE DEL GIAPPONE

LA REGINA DI SPAGNA ALLA “CERIMONIA DELLA BANDIERA”
25 Febbraio 2019
IL DUCA DI SASSONIA-COBURGO-GOTHA SI PREPARA ALL’IMPRESA DEL PROSSIMO MAGGIO
26 Febbraio 2019

I FESTEGGIAMENTI PER I 30 ANNI DI REGNO DELL’IMPERATORE DEL GIAPPONE

DI ANDREA CARNINO

Sabato 23 e domenica 24 febbraio 2019 in Giappone sono stati celebrati i 30 anni di regno dell’Imperatore Akihito, 125esimo Sovrano del Paese, salito al Trono il 7 gennaio 1989 in seguito alla morte del padre Shōwa, l’Imperatore che durante il Suo regno aveva conosciuto gli orrori della Seconda Guerra Mondiale.

Gli eventi hanno preso il via sabato 24 febbraio quando si è tenuta una grande cerimonia al Teatro Nazionale di Tokyo, alla quale hanno presenziato il Primo Ministro, i membri del Governo e 1100 spettatori, tra i quali gli ambasciatori stranieri accreditati nella capitale.

Il Sovrano, nel Suo discorso, ha ringraziato il popolo per il sostegno ricevuto in questi 30 anni e si è detto soddisfatto che il Suo regno è stato un periodo di pace per la Nazione.

Ricordando le difficoltà attraversate dal Paese, come i disastri naturali, Akihito ha detto che il Giappone deve aprirsi ulteriormente e rafforzare le relazioni con gli altri Paesi.

Prima che il Monarca prendesse la parola, il Primo Ministro Shinzō Abe ha affermato che non dimenticherà mai come la Coppia Imperiale abbia sempre sostenuto il Suo popolo in questi 30 anni.

Per il Primo Ministro, le visite all’estero di Akihito e Michiko, in 35 Paesi dal 1989, sono servite a rafforzare i legami amichevoli tra il Giappone e quelle Nazioni.

Durante la cerimonia il cantante Daichi Miura ha eseguito una canzone scritta dalla Coppia Imperiale nel 1975 mentre la soprana Yumiko Samejima ha cantato una ninna nanna composta dall’Imperatrice per il Principe Ereditario.

Il giorno seguente l’Imperatore e l’Imperatrice hanno ricevuto a palazzo gli omaggi del Principe Ereditario Naruhito, della moglie Masako e del Principe Akishino, fratello dell’Erede al Trono nonché futuro Principe Ereditario, con la consorte Kiko.

In questi due giorni più di 8 mila persone hanno firmato i registri di felicitazioni che si trovavano nei pressi del Palazzo Imperiale.

La Coppia Imperiale ha anche ricevuto i ringraziamenti per il Suo sostegno dalla prefettura di Fukushima, colpita nel 2011 da uno tsunami e da una conseguente tragedia nucleare.

L’Imperatore abdicherà il prossimo 30 aprile e da quel momento porterà il titolo di Imperatore Emerito e la moglie verrà chiamata Imperatrice Emerita; il giorno seguente il figlio Naruhito gli succederà come 126esimo Tenno.

Per l’incoronazione del nuovo Sovrano, il prossimo ottobre, è prevista la partecipazione di molti Capi di Stato esteri.

 CERIMONIA AL TEATRO NAZIONALE

CERIMONIA A PALAZZO IMPERIALE

L’Imperatore e l’Imperatrice ricevono gli omaggio del Principe Akishino e della Principessa Kiko

Naruhito e Masako del Giappone: il prossimo primo maggio saranno la nuova Coppia Imperiale

 

Copyright photos: Blog Reale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *