IL GRANDUCA DI SASSONIA-WEIMAR-EISENACH AL CASTELLO DI WETTIN

DI ANDREA CARNINO

Il 2 febbraio 2019 al Castello di Wettin, una fortezza medioevale risalente al 900 che è il feudo storico del Casato Wettin, sono stati celebrati i 25 anni dell’associazione Fürstenstraße der Wettiner, fondata nel 1994 dall’ex Ministro degli Esteri Hans-Dietrich Genscher per preservare la storia e sostenere il turismo delle regioni sassoni, il cui legame con lo storico casato è ancora oggi molto forte.

La Dinastia è stata fondata il primo gennaio 900 e nel 1485, fu divisa in due linee dai figli di Federico II di Sassonia:  il figlio maggiore Ernesto diede vita alla Linea Ernestina, che con il nome di Sassonia-Coburgo-Gotha diede Monarchi a Regno Unito, Portogallo, Belgio e Bulgaria mentre il figlio minore Alberto diede vita a quella Albertina, che regnò in Sassonia e Polonia.

Attuali membri del Casato Wettin sono il Pretendente al Trono di Sassonia, il Granduca di Sassonia-Weimar-Eisenach, il Duca di Sassonia-Coburgo e Gotha e il Duca di Sassonia-Meiningen.

Ospite d’onore dell’evento è stato un illustre esponente della Famiglia: il Granduca Michele di Sassonia-Weimar-Eisenach.

 

Fonte foto:

https://www.mz-web.de/saalekreis/prinz-kam-als-ehrengast-koenigliche-hoheit-auf-burg-wettin-31977564

https://www.supersonntag-web.de/wisl_s-cms/_supersonntag/7205/Halle__Saale_/58553/Fuersten_gaben_sich_ein_Stelldichein_auf_der_Wettiner_Burg.html

 

 

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Chi Siamo

Costituito a Roma il 30 maggio 2005 per volontà di un una compagnia di persone dall’ alto profilo morale ed intellettuale, “Rinnovamento nella Tradizione – Croce Reale” è un movimento culturale identitario, di cultura, valori, tradizioni e monarchia.

Torna su