INIZIANO LE CELEBRAZIONI PER I 1300 ANNI DEL REGNO DELLE ASTURIE

Principe del Liechtenstein: la monarchia non è superata
8 settembre 2018
Palazzo Fuga, Carlo III di Borbone e il sogno dell’architettura illuminata
9 settembre 2018

INIZIANO LE CELEBRAZIONI PER I 1300 ANNI DEL REGNO DELLE ASTURIE

DI ANDREA CARNINO

Sabato 8 settembre 2018 hanno preso il via le celebrazioni per i 1300 anni dalla fondazione del Regno delle Asturie.

Il Re e la Regina di Spagna, accompagnati dalle Loro figlie: la Principessa Ereditaria Leonor, che porta il titolo di Principessa delle Asturie e la Principessa Sofia, hanno iniziato la giornata alla Grotta Santa di Covadonga, dove hanno reso omaggio alla Vergine. Erano presenti le autorità del Principato delle Asturie, l’Arcivescovo di Oviedo e l’Abate di Covadonga.

E’ seguita una funzione religiosa nella Basilica de Santa María la Real, al termine della quale il Sovrano e l’Erede al Trono hanno firmato il libro d’oro. La Famiglia Reale, nella piazza davanti alla Chiesa, dopo il suono dell’Inno del Principato è stata lungamente acclamata dalla popolazione.

Felipe e Letizia, accompagnati dalla Loro figlie, nel pomeriggio si sono recati alla mostra dedicata alle visite dei Sovrani nella città ed hanno potuto ammirare la moneta coniata per questo anniversario, sul cui fronte sono rappresentate le effigi del Re e dalla Sua Erede e sul retro lo stemma del Regno delle Asturie.

Nel pomeriggio, la Famiglia Reale ha visitato il Parco Nazionale dei Picos de Europa.

La Principessa Leonor, mancina come il padre, è nata il 31 ottobre 2005 e come da tradizione per l’Erede al Trono di Spagna, porta il titolo di Principessa delle Asturie; tra le future Sovrane Europee è l’unica che una volta salita al Trono, potrà concedere al marito il titolo di Re Consorte.

Copyright photos: sito della Casa Reale Spagnola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *