AUGURI DEL CAPPELLANO DI DELEGAZIONE Mons. Manuel FABRIS
18 Dicembre 2017
Il nuovo Cappellano di Delegazione
18 Dicembre 2017

Irene, Imperatore di Bisanzio

Sabato 25 marzo, alle ore 16.30, il dott. Nicola Bergamo – nostro socio – ha presentato il suo libro “Irene, Imperatore di Bisanzio”, edito da Jouvence, presso lo spazio culturale INIZIO di Bassano del Grappa.

Nelle sale inferiori del palazzo che fu degli Ezzelini, e che conserva un affresco del XIII secolo raffigurante l’imperatore Federico II, l’autore ha presentato la figura per certi versi contraddittoria, di una “Imperatrice” che amava considerarsi “Imperatore”, capace di qualsiasi cosa pur di rimanere al potere, ma con il merito di aver sconfitto l’iconoclastia e per questo fatta santa dalla Chiesa Ortodossa.

Ad introdurlo nella sua esposizione la dott.ssa Anna Busetto, relatrice in numerosi convegni in Italia e all’estero.

Una occasione per tuffarci nel periodo bizantino e per conversare con il pubblico, alla fine della presentazione, su temi significativi, quali il senso della periodizzazione storica e l’uso di alcuni termini storiografici, oltre a quelli specifici alla presentazione.

Rinnovamento nella Tradizione – Croce Reale delle Venezie ed il Tirolo, con questo avvenimento, ha ancora una volta ribadito l’importanza di conoscere la nostra storia, il nostro passato con i suoi valori, perché solamente in questo modo si potrà guardare al futuro.

“Un popolo senza memoria è un popolo senza futuro”, lo ha ampiamente affermato all’inizio il presidente di Delegazione dott. Omar Busbani, spiegando anche quali sono le finalità di Rinnovamento nella Tradizione.

I relatori, al termine, sono stati omaggiati con due pubblicazioni curate anche da noi: “Il caffè di Lo”, di Lorenzo Berto e “I Fanti ricordano…il terremoto del Friuli”, del Cav. Carlo Dorigo.

Tramite il dott. Lorenzo BERTO, presidente dell’Ass.ne INIZIO e nostro Segretario Generale di Delegazione, vadano i ringraziamenti di tutto RnT-Croce Reale all’Associazione INIZIO stessa che ci ha ospitato nella sua pregevole sede.

Omar Busbani, presidente delegatizio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *