LA PRINCIPESSA EREDITARIA DI ROMANIA RICEVE GLI AMBASCIATORI A PALAZZO REALE

UNA DIFESA POLITICA E TEOLOGICA DELLA MONARCHIA
29 novembre 2017
Natale non è solo dei cristiani. In ballo c’è la nostra civiltà
2 dicembre 2017

LA PRINCIPESSA EREDITARIA DI ROMANIA RICEVE GLI AMBASCIATORI A PALAZZO REALE

DI ANDREA CARNINO

Mercoledì 29 novembre 2017, nella Sala del Trono del Palazzo Reale di Bucarest, la Principessa Ereditaria Margherita di Romania ha ricevuto gli ambasciatori accreditati nella capitale.

L’evento, trasmesso in parte in diretta dalla televisione rumena, ha avuto inizio con il suono dell’Inno Nazionale, seguito dall’Inno Reale e dai discorsi della Principessa e del Nunzio Apostolico, decano del Corpo Diplomatico.

Hanno partecipato all’evento i Ministri della Difesa e dell’Interno del Governo rumeno, mentre la Moldavia, altro Stato di cui Margherita è la Principessa Ereditaria, è stata rappresentata dal Ministro della Difesa e dal suo ambasciatore accreditato a Bucarest.

Tra gli ambasciatori presenti, quelli di Stati Uniti, Regno Unito, Francia, Germania, Canada, Giappone, Russia, Danimarca, Repubblica d’Irlanda, Italia, Turchia, Svizzera, Austria, Venezuela, Cile, Croazia, Slovacchia, Polonia, Bulgaria, Georgia, Giordania, Marocco, Israele, Malesia e Tailandia.

Margherita, nel Suo discorso, ha affermato che per tutta la vita, la luce brillante di tutto ciò che ha fatto è stato il padre ed ogni volta che si chiedeva come agire, doveva solo guardare quel faro ed otteneva la risposta giusta. Ammettendo che il Re è in fin di vita, la Principessa ha promesso a tutti i rumeni che il padre sarà sempre il Suo punto di riferimento per ogni scelta.

A causa delle gravi condizioni in cui si versa il Re, l’annuale viaggio in Treno Reale del primo dicembre, giorno della Festa Nazionale, che la Famiglia Reale effettua ogni anno, è stato annullato.

Lo stesso giorno a Ratisbona, la Principessa Gloria di Thurn und Taxis, ha inaugurato il mercatino di Natale nel cortile del Palazzo Principesco; Gloria, nata Contessa di Schönburg-Glauchau, ama il periodo natalizio fin da quando era bambina e ogni anno legge fiabe ai bambini che vengono in visita al mercatino.

Rimasta vedova del Principe Giovanni nel 1990, la Principessa insieme al figlio S.A.S. Alberto II si occupa della gestione dell’immenso patrimonio famigliare.

Ma Gloria non è stata l’unica Testa Coronata Tedesca ad inaugurare un mercatino; il giorno successivo, più a nord, esattamente a Bückeburg, non lontano da Hannover, il Principe Alessandro di Schaumburg-Lippe ha dato al tradizionale mercatino di Natale nel cortile del Palazzo Principesco che vanta più di 200 espositori.

IL RICEVIMENTO DEGLI AMBASCIATORI AL PALAZZO REALE DI BUCAREST

Il discorso della Principessa Ereditaria della Romania

Da sinistra: Maria di Romania, Sofia di Romania, Elena di Romania con il marito e il Principe Radu

Il discorso del Nunzio Apostolico, decano del Corpo Diplomatico

Le Principesse della Romania

APERTURA DEL MERCATINO DI NATALE A RATISBONA

La Principessa Gloria

Il mercatino nel cortile del Palazzo Principesco di Ratisbona

APERTURA DEL MERCATINO DI NATALE A BUCKEBURG

Il Principe Alessandro di Schaumburg-Lippe

Il Palazzo Principesco

 

Copyright photos: blog del Principe Radu;

http://www.mt.de/lokales/regionales/21992018_Weihnachtszauber-auf-Schloss-Bueckeburg-eroeffnet.html

http://www.szlz.de/startseite_artikel,-blaue-herde-globalsoziales-kunstevent-auf-weihnachtszauber-_arid,2421851.html

http://www.weihnachtszauber-schloss-bueckeburg.de/lichtergala-wassershow-laternenumzug-late-night-shopping.html

https://www.wochenblatt.de/kultur/regensburg/artikel/215009/fuerstin-gloria-von-thurn-und-taxis-wuenscht-eine-tolle-weihnachtszeit#gallery&317&0&215009

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *