UNA VISITA AL PALAZZO REALE DI NAPOLI
5 Dicembre 2018
LE CERIMONIE PER I 40 ANNI DELLA COSTITUZIONE SPAGNOLA
6 Dicembre 2018

L’ARCIDUCA MARTINO D’ASBURGO-ESTE A MODENA

DI ANDREA CARNINO

Venerdì 16 novembre, Sua Altezza Imperiale e Reale l’Arciduca Martino d’Asburgo-Este si è recato nella città che fu capitale del Ducato di cui la Sua famiglia è erede: Modena.

La visita è iniziata a Spilamberto, comune situato a sud della città, che fa parte dell’Unione di comuni Terre di castelli.

Qui, accompagnato dalla Presidente Vania Franceschelli, ha visitato la sede dell’Ordine del Nocino Modenese, associazione che ha lo scopo di organizzare, promuovere e sostenere iniziative e manifestazioni atte a tutelare, valorizzare e diffondere l’antica tradizione del nocino, liquore ottenuto dal mallo della noce, a mezzo di infusione in alcool.

A Villa Fabriani, sede della Consorteria dell’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena Spilamberto e del Museo del Balsamico Tradizionale, insieme al Gran Maestro dell’Associazione Consorteria di Spilamberto, ha visitato il museo dedicato all’aceto balsamico.

Nel tardo pomeriggio, alla Galleria Cantore di Modena ha presenziato, insieme al Sindaco Gian Carlo Muzzarelli, all’inaugurazione della mostra del pittore Mac Mazzieri.

La giornata si è conclusa al “Ristorante Vinicio” con una cena di beneficenza del Circolo Raimondo Montecuccoli, alla presenza dell’Ambasciatore in Bulgaria del Sovrano Militare Ordine di Malta.

Nonostante il Ducato di Modena e Reggio Emilia non esista più dal 1859, la Famiglia Asburgo-Este, come quelle dei Borbone di Parma e delle Due Sicilie, è più che mai presente e visita regolarmente le Sue antiche terre.

Copyright photos: https://gazzettadimodena.gelocal.it/modena/cronaca/2018/11/18/news/martino-d-este-a-modena-per-la-mostra-su-mazzieri-1.17476603

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *