Vi racconto gli Asburgo , i miei nonni
12 Novembre 2018
Evento sulla WWI
12 Novembre 2018

LE TESTE CORONATE ALLE COMMEMORAZIONI DELL’ARMISTIZIO

DI ANDREA CARNINO

Domenica 11 novembre 2018 nel mondo sono stati celebrati 100 anni dalla fine della Prima Guerra Mondiale. Un secolo prima, In Francia, nei boschi vicino a Compiègne nella regione della Piccardia, su un vagone ferroviario, alle ore 5,20 del mattino venne firmato fra i rappresentanti della Germania e quelli degli alleati (l’Austria si era già arresa alcuni giorni prima), l’agognato armistizio con il quale si decise che la cessazione delle ostilità sarebbe scoccata alle 11 in punto.

Per la Famiglia Reale del Regno Unito le commemorazioni hanno preso il via giovedì 8 novembre quando il Principe Henry, all’Abbazia di Westminster di Londra, ha partecipato ad una Messa in memoria dei 70 mila soldati britannici caduti durante il conflitto.

Sabato 10 novembre, al Royal Albert Hall di Londra, la Famiglia Reale ha presenziato al grande concerto annuale alla vigilia del Remembrance Day, in memoria dei soldati deceduti. La Sovrana e i Principi si sono alzati in piedi per salutare i discendenti dei militari caduti, saliti sul palco con le foto dei loro antenati mentre sul pavimento venivano proiettati papaveri rossi, simbolo del Remembrance Day, il cui colore ricorda il sangue dei caduti in battaglia.

Il Primo Ministro Theresa May per l’occasione ha mostrato le foto di due suoi parenti che hanno combattuto, uno dei quali era il cugino Hubert Brasier Grant, morto nel 1917 a soli 19 anni.

Quest’anno Elisabetta II non era accompagnata dal marito, ritiratosi ormai dalla vita pubblica.

Domenica 11 novembre, si è tenuta la grande cerimonia commemorativa al Cenotafio di Londra: il monumento in memoria dei soldati caduti in guerra. Mentre la Sovrana insieme alla nuora Camilla ed a Kate, ha assistito all’evento dal balcone del Ministero degli Esteri, il Principe Ereditario Carlo ha deposto a nome della mamma la corona di fiori ai piedi del memoriale. Il Principe del Galles è stato seguito dal Presidente della Germania Frank-Walter Steinmeier, dai Principi William e Henry, dal Principe Edoardo, dalla Principessa Anna, dal Principe di Kent e dal Duca di Kent.

La Principessa Meghan ha assistito alla commemorazione da un balcone del Ministero degli Esteri diverso da quello della Regina. La Duchessa era insieme alla moglie del Presidente tedesco.

La giornata si è conclusa con una Messa all’Abbazia di Westminster alla presenza della Famiglia Reale al gran completo. Elisabetta II insieme al Capo di Stato della Germania, ha deposto una corona di fiori sulla tomba del Milite Ignoto.

In Belgio le commemorazioni hanno preso il via nella serata di venerdì 9 novembre quando al Palazzo Reale di Bruxelles si è tenuto un concerto della Musique Royale des Guides in memoria dei caduti alla presenza del Re, della Regina e della Principessa Astrid, sorella del Sovrano, accompagnata dal marito, l’Arciduca Lorenzo d’Asburgo-Este.

Al concerto sono stati invitati tutti i belgi che quest’anno hanno contribuito a preservare la memoria del conflitto.

Domenica 11 novembre Re Filippo ha reso omaggio ai caduti della Grande Guerra, ma anche degli altri conflitti, con un cerimonia sulla tomba del Milite Ignoto a Bruxelles;  nel pomeriggio, al Palazzo delle Belle Arti della capitale, il Sovrano, accompagnato dalla moglie Matilde e dalla sorella Astrid, con il marito l’Arciduca Lorenzo d’Asburgo-Este, ha presenziato ad una rappresentazione in memoria dei soldati che hanno perso la vita durante la Prima Guerra Mondiale, mentre il fratello Lorenzo ha partecipato alle cerimonie commemorative nella città di Mons.

La giornata si è conclusa con un concerto alle Porte de Menin di Ypres, il grande monumento commemorativo dei soldati britannici e del Commonwealth caduti durante il conflitto proprio in questi luoghi. Era presente il Sovrano insieme alla moglie Matilde, al Primo Ministro, ai rappresentanti del Governo Federale e agli Ambasciatori dei Paesi che facevano parte dell’Impero Britannico.

La Famiglia Reale Belga rappresenta più che mai un legame tra potenze vincitrici e sconfitte la Principessa Astrid, come l’attuale Monarca, è bisnipote di Re Alberto I, il Sovrano che ha regnato durante gli anni della Grande Guerra e che ha visto il Suo Regno schierato con le potenze vincitrici, è sposata con Sua Altezza Imperiale l’Arciduca Lorenzo d’Asburgo-Este, nipote del Beato Imperatore Carlo I d’Austria.

Re Alberto I dei Belgi era sposato con Elisabetta di Baviera, la cui famiglia faceva parte dello schieramento avverso.

Il Granduca e la Granduchessa del Lussemburgo, su invito del Presidente francese hanno partecipato alle cerimonie commemorative organizzate a Parigi: la sera del 10 novembre, insieme a molti altri Capi di Stato e di Governo, come il Principe e la Principessa di Monaco, il Primo Ministro del Canada e il Presidente USA, hanno preso parte alla cena di gala al Museo d’Orsay.

Il giorno seguente, all’Arco di Trionfo, Enrico e Maria Teresa, insieme al Presidente francese, ai Principi di Monaco, al Re di Spagna, al Re e al giovane Principe Ereditario del Marocco, ai Presidenti di Stati Uniti, Russia, Turchia, Portogallo, Italia, alla Cancelliera Tedesca Angela Merkel ed a molti altri Capi di Stato e di Governo, hanno presenziato alla grande cerimonia in occasione dei cento anni dall’Armistizio.

Il Granduca e la Granduchessa, nel pomeriggio, hanno preso parte alla cerimonia commemorativa nella Loro Capitale, Lussemburgo, alla presenza del Primo Ministro, del Presidente del Parlamento e delle alte autorità del Granducato.

A Belgrado, S.A.R. Alessandro II di Serbia ha partecipato ad una serie di cerimonie commemorative tenutesi al Cimitero Militare Serbo, a quello del Commonwealth, ed a quelli militari russo e francese, dove, insieme alle autorità, ha deposto corone di fiori.

A Bucarest, la Principessa Maria ha presenziato alla cerimonia organizzata al Cimitero Militare di Bellu in omaggio ai soldati francesi, tedeschi e bulgari caduti in servizio, ma anche a tutti i civili vittime della violenza della Grande Guerra. Erano presenti i rappresentanti della Presidenza, del Ministero della Difesa e del Corpo Diplomatico accreditato nella Capitale. Maria ha deposto una corona di fiori a nome della Famiglia Reale.

In Danimarca, la Regina Margherita II ha commemorato i caduti al Parco Memoriale di Aarhus, mentre il Principe Gioacchino, insieme alla moglie Maria, ha ricordato i soldati danesi che hanno perso la vita durante il conflitto a Braine, nella Regione dell’Alta Francia.

Infine, S.A.R. il Principe Nicola II del Montenegro ha partecipato alla cerimonia tenutasi a Rosny-sous-Bois, nella Regione di Parigi, dove è stato ospite d’onore.

All’evento erano presenti il presidente di questa municipalità, i rappresentanti dell’Associazione dei combattenti e i membri dell’Associazione dei montenegrini a Parigi.

LE CERIMONIE NEL REGNO UNITO

8 NOVEMBRE A WESTMINSTER

CONCERTO SABATO 10 NOVEMBRE

CERIMONIA DOMENICA 11 NOVEMBRE

MESSA A WESTMINSTER DOMENICA 11 NOVEMBRE

LE COMMEMORAZIONI IN BELGIO

CONCERTO A PALAZZO REALE IL 9 NOVEMBRE

CERIMONIA AL MILITE IGNOTO

CERIMONIA A MONS ALLA PRESENZA DEL PRINCIPE LORENZO

CONCERTO AL PALAZZO DELLE BELLE ARTI

Da sinistra: Lorenzo d’Asburgo-Este, la Regina Matilde, Re Filippo e la Principessa Astrid

CERIMONIA A YPRES

LE CERIMONIE A PARIGI

CENA DI GALA AL MUSEO D’ORSAY

I Granduchi del Lussemburgo

I Principi di Monaco

CERIMONIA L’11 NOVEMBRE

La Coppia Presidenziale Francese con i Granduchi del Lussemburgo

La Coppia Presidenziale Francese con il Re di Spagna

La Coppia Presidenziale Francese con il Re del Marocco e il Principe Ereditario

CERIMONIA A LUSSEMBURGO

LA CERIMONIA IN ROMANIA ALLA PRESENZA DELLA PRINCIPESSA MARIA

LE CERIMONIE IN SERBIA ALLA PRESENZA DI S.A.R. ALESSANDRO II

LA CERIMONIA IN DANIMARCA ALLA PRESENZA DELLA REGINA MARGHERITA II

GIOACCHINO E MARIA DI DANIMARCA A BRAINE

7

IL PRINCIPE NICOLA II DEL MONTENEGRO A ROSNY SOUS BOIS

 

Copyright photos: Daily Mail; Blog Reale; pagina Facebook della Casa Reale Belga; PPE AGENCY; blog del Principe Radu; sito della Casa Reale Serba; sito della Casa Reale Danese; sito della Casa Granducale Lussemburghese; http://www.vijesti.me/vijesti/crnogorski-princ-na-svecanosti-obiljezavanja-kraja-i-svetskog-rata-1012286

http://royautes.ek.la/

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *