Nozze reali in Serbia

DI ANDREA CARNINO

Domenica 23 ottobre 2016, la Serbia, dopo l’Albania, ha avuto il suo Matrimonio Reale: nella Chiesa di San Giorgio a Oplenac, si è sposato il Principe Michele, figlio del defunto Tomislavo, secondogenito di Re Alessandro I di Iugoslavia e della Regina Maria di Romania e fratello minore di Pietro II, ultimo  Sovrano Regnate, padre dell’attuale Capo della Casa Reale Alessandro.

La sposa è una ragazza serba laureata in farmacia.

Alla cerimonia, presieduta dal Vescovo Irinej della Chiesa Ortodossa Serba in America e dal Vescovo Pahomije di Vranje, hanno partecipato 300 persone, tra le quali diversi membri della Famiglia Reale come S.A.R Alessandro II con la moglie Caterina ed il figlio Filippo, la Presidente del Parlamento e gli  Ambasciatori di Gran Bretagna, Brasile, Congo, Messico, Birmania, Canada, Pakistan, Norvegia, Turchia, Argentina, India e Azerbaigian.

Dopo la cerimonia religiosa,  gli sposi e gli ospiti hanno partecipato ad un ricevimento a base di prodotti locali organizzato dalle Loro Altezze Reali Alessandro e Caterina di Serbia al Complesso Reale di Belgrado. Non sono mancati i vini provenienti dai Regi Vigneti di Oplenac.

Le nozze, non sono state sfarzose come quelle celebrate l’8 ottobre scorso a Tirana; il Principe Michele infatti non è ai vertici della linea di successione al Trono. L’auspicio è che questa giornata rappresenti un’anticipazione del vero Matrimonio Reale Serbo: quello del Principe Ereditario Pietro.

download-1 download-2 download-3 download-4 download-5 download-6 download-7 download-8 download-9 download-10 download

 

Copyright photos: Blog Reale; sito della Casa Reale

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Chi Siamo

Costituito a Roma il 30 maggio 2005 per volontà di un una compagnia di persone dall’ alto profilo morale ed intellettuale, “Rinnovamento nella Tradizione – Croce Reale” è un movimento culturale identitario, di cultura, valori, tradizioni e monarchia.

Torna su