Regno Ashanti, Birmania, Svezia, Shaumburg-Lippe e Romania: Le recenti notizie reali

Magdi Cristiano Allam: 26 novembre 2016
26 novembre 2016
“Torino – 100 anni di vita granata”
28 novembre 2016

DI ANDREA CARNINO

Lunedì 14 novembre, si è spenta all’età di 109 anni, la Regina Madre del Regno Ashanti, stato pre-coloniale dell’ Africa Occidentale risalente al 1200 ed oggi facente parte del Ghana. Il Governo centrale ha proclamato una settimana di lutto, nel territorio Reale sono stati vietati i rumori, tutti i partiti politici hanno sospeso la compagna elettorale per le elezioni presidenziali ed i due candidati ad esseri Presidenti della Repubblica del Ghana hanno reso omaggio alla Sovrana defunta.

Nana Afia Kobi Serwaa Ampem II è stata la tredicesima donna a portare questo titolo; la Regina, anche se senza poteri politici, è la figura più importante nel Regno tradizionale, con una grande influenza sulla popolazione. Scelta all’interno del clan Oyoko, non è la moglie del Sovrano, dispone di una propria corte, ha un’autorità morale sui capi tribù, veglia sulla vita della comunità, presiede una corte di giustizia incaricata di risolvere i conflitti minori ed ha il potere di nominare il nuovo Re. L’attuale Monarca, Otumfuo Nana Osei Tutu II, sul Trono dal 1999, è il figlio della defunta.

Martedì 22 novembre, al Mandalay Palace, il Palazzo dei Re della Birmania, il Principe Taw Phaya, Pretedente al Trono del Paese, insieme a diversi membri della Famiglia Reale, ha presieduto un’emozionante cerimonia in memoria dell’ultimo Re, in un momento un cui la popolazione, dopo il colonialismo e la dittatura, sta riscoprendo i suoi Reali, che sono stati riabilitati dal Governo.

Thibau ,l’ultimo Sovrano, incoronato il 6 novembre 1878, fu deposto dagli inglesi che invasero il Paese nel 1885 ed insieme alla moglie Supayalat ed alla figlia Supayaji fu deportato a Rattanagiri, nell’India Britannica, dove morì nel 1916.

Gli inglesi e la giunta militare hanno cercato di cancellare il ricordo della Famiglia Reale, ma oggi, con un nuovo governo quasi civile, l’interesse per la Monarchia sta tornando, tanto che Thein Sein, Presidente del Paese dal 2011 al 2016, si è recato sulla tomba dell’ultimo Re.

Secondo molti esperti in politica, i birmani, grazie alla Famiglia Reale riscopriranno la loro storia.

Mercoledì 23 novembre, ai Musei Vaticani, la Regina Silvia di Svezia e Beatrice dei Paesi Bassi, hanno inaugurato l’esposizione “Rembrandt in Vaticano, immagini di cielo e terra”, che mette in mostra quadri provenienti dal museo svedese Zorn e dalla collezione olandese Kremer. Questa mostra, la prima su Rembrandt alla Corte del Papa, è stata allestita per celebrare i rapporti tra cattolici e protestanti 500 anni dopo la Riforma. Erano presenti anche Giacomo di Borbone-Parma, ambasciatore olandese in Vaticano, con la moglie Vittoria. Silvia e Beatrice hanno poi visitato la Cappella Sistina. La giornata si è conclusa con un ricevimento all’Ambasciata Svedese.

Il giorno successivo, la Regina Silvia ha partecipato ad un convegno sulla lotta contro la dipendenza dalle droghe alla presenza del Santo Padre.

Giovedì 24 novembre, insieme a  74 bambini vestiti da angeli ed alla top model Sarah Knappik, il Principe Alessandro di Schaumburg-Lippe ha inaugurato il mercatino natalizio nel giardino del Palazzo Principesco di Bückeburg.

Più di cento persone hanno partecipato a questo evento che da il via ad uno dei mercatini più famosi del Nord della Germania, dove 220 espositori mettono in mostra prodotti tipici della regione, decorazioni natalizie fatte a mano e gli immancabili dolci, il tutto impreziosito dall’odore della cannella e del vin brulè.

Per l’occasione, sono stati venduti 12.500 cuori di pan pepato ed il ricavato è stato destinato alla fondazione del Principe che mira a diffondere la lettura tra i giovanissimi.

Lo stesso giorno a Palazzo Elisabetta di Bucarest, il Principe Radu, marito della Principessa Ereditaria, ha ricevuto gli atleti di scherma medagliati alle Olimpiadi di Rio. La Federazione di scherma è dal 2011 sotto il Suo alto patrocinio. Hanno partecipato alla serata, Mihai Covaliu, presidente della Federazione, le atlete che hanno vinto l’oro nella competizione a squadre dei Giochi Olimpici di Rio, i loro allenatori e le giovani leve di questo sport.

download

L’attuale Re degli Ashanti

download-1

Il palazzo del Re degli Ashanti

IN BIRMANIA

800px-mandalay-palace-from-watch-tower

Il complesso del Palazzo Reale

download-2

La Famiglia Reale della Birmania

download-3

I Reali della Birmania

download-4

 

SILVIA DI SVEZIA E BEATRICE DEI PAESI BASSI IN VATICANO

download-5 download-6 download-7 download-8 download-9

Beatrice dei Paesi Bassi con Vittoria di Borbone-Parma

download-10

Silvia di Svezia accanto a Giacomo di Borbone-Parma

download-11

 

LA REGINA DI SVEZIA INCONTRA IL PAPA

download-12 download-13 download-14

APERTURA DEL MERCATINO DI NATALE A SCHAUMBURG-LIPPE

 

download-15 download-16 download-17

Il Principe Alessandro con una coppia di figuranti

download-18

Il Principe e la modella con i cuori di marzapane venduti a scopi benefici

download-19 download-20 download-21

 

Il Palazzo Principesco visto dall’alto

SERATA DEDICATA ALLA SCHERMA A PALAZZO ELISABETTA DI BUCAREST

 

_ANG2651 _ANG2707

Il Principe Radu di Romania

 

_ANG2727

Il Presidente della Federazione Rumena di Scherma

_ANG2743 _ANG2804 _ANG2785 _ANG2796 _ANG2847 _ANG2853

 

Copyright photos: blog del Principe Radu; Blog Reale; Royals Around The World; Bild;

http://www.scmp.com/news/asia/southeast-asia/article/2048256/descendants-last-king-myanmar-help-nation-rediscover-its

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *