ULTIMO GIORNO A CUBA E ARRIVO ALLE ISOLE CAYMAN PER CARLO E CAMILLA

MARIA DEL WURTTEMBERG ALLA CONSEGNA DI UN PREMIO PER GIOVANI ATLETI
28 Marzo 2019
S.M. MARGHERITA DI ROMANIA E’ STATA CLASSIFICATA DA FORBES DONNA PIU’ INFLUENTE DEL PAESE
28 Marzo 2019

ULTIMO GIORNO A CUBA E ARRIVO ALLE ISOLE CAYMAN PER CARLO E CAMILLA

DI ANDREA CARNINO

Il 26 marzo 2019 Carlo e Camilla hanno continuato la Loro visita a Cuba; la giornata è iniziata al parco dedicato a John Lennon, dove i Principi hanno partecipato ad un raduno di auto e moto britanniche d’epoca. I Principi sono giunti a bordo di una MG di 66 anni con la quale hanno fatto un giro della città come due turisti qualunque. La Duchessa di Cornovaglia ha affermato scherzosamente di sentirsi vecchia in quanto essa ricorda molto bene la maggior parte delle auto esposte.

E’ seguita una tappa al Yellow Submarine Bar, dove vengono suonati brani storici della musica britannica, al quale è seguita la visita ad uno studio di registrazione.

Carlo si è poi recato al cantiere del Mariel Solar Park, che sarà la più grande centrale fotovoltaica dei Caraibi mentre Camilla ha fatto visita alla sede della Federazione delle Donne Cubane dove Le è stato spiegato come Cuba stIa combattendo la violenza domestica e fornendo protezione e sostegno a vittime e famiglie. Il Paese è il secondo al mondo per il numero di donne che siedono in Parlamento.

Insieme alla moglie del Presidente, la Duchessa di Cornovaglia, presso gli studi della compagnia di danza Paso de Paso ha assistito ad una dimostrazione di Salsa.

Il Principe del Galles nel frattempo si è recato alla fattoria biologica “Finca Marta” creata nel 2011, dove ha potuto ammirare la stazione meteorologica, le arnie delle api, la centrale a biomasse e gli animali. Carlo ha piantato un albero in ricordo della Sua visita.

La giornata si è conclusa al Gran Teatro Alicia Alonso dove i Principi hanno assistito ad uno spettacolo di danza durante il quale si sono esibiti il Balletto Nazionale Cubano e la scuola Acosta Danza.

La visita ufficiale a Cuba è terminata il giorno seguente. Gli impegni sono iniziati in un ristorante dove i Principi hanno incontrato i rappresentanti dell’Associazione Culinaria Cubana, assaggiato i piatti tipici locali e imparato a preparare  il mojito, famoso cocktail di origine cubana composto da rum, zucchero di canna, succo di limetta, foglie di menta e acqua di Seltz.

Il Principe di Galles ha poi visitato il Centro di Immunologia Molecolare per discutere di biotecnologia e medicina integrata, incontrare ricercatori medici che collaborano con centri del Regno Unito come il Cancer Research Institute di Glasgow e l’Università di Manchester e salutare i pazienti.

La Duchessa di Cornovaglia si è recata nel frattempo al Centro Nazionale Equestre per vedere l’addestramento dei cavalli, gli esercizi dei cavalieri e partecipare ad una sessione di terapia equina con bambini autistici.

La visita cubana si è chiusa con un ricevimento al Palazzo dei Capitani Generali al quale hanno presenziato anche l’Ambasciatore britannico, funzionari governativi e imprenditori.

Carlo ha potuto ammirare la bandiera del Regno Unito inviata a Cuba come riconoscimento dell’indipendenza del Paese.

I Principi sono quindi partiti per le Isole Cayman, un Territorio britannico d’oltremare composto da tre isole.

Atterrati all’aeroporto della capitale George Town, insieme al Governatore Generale hanno inaugurato il nuovo terminal dell’infrastruttura.

Dopo una calorosa accoglienza da parte delle persone presenti, Carlo e Camilla si sono recati alla Casa del Governo dove sono stati ricevuti dal Primo Ministro.

26 MARZO

27 MARZO

ARRIVO DEI PRINCIPI ALLE ISOLE CAYMAN

 

Copyright photos: Daily Mail

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *