XXV convegno nazionale tradizionalista della fedelissima città di Gaeta

gaeta
XXV Convegno Nazionale Tradizionalista della fedelissima Città di Gaeta
sulla Casa Reale di Borbone.

Il Primo e l’Ultimo Re, S.M. Carlo di Borbone nel 300° della sua nascita, e S.M. Francesco II di Borbone,  nel 180° della sua nascita: questo il tema delle celebrazioni del XXV Convegno Nazionale Tradizionalista della Fedelissima Città di Gaeta, organizzato dal Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio, in collaborazione con l’Associazione Nazionale ex Allievi della Nunziatella,  Pro Loco Gaeta, UnplI (Unione Nazionale Pro Loco Italia) e con il patrocinio della Regione Lazio, Provincia di Latina, Comune di Gaeta, Camera di Commercio di Latina, Parco Regionale della Riviera di Ulisse.  

Il programma prevede nella Basilica Cattedrale dei Santi Erasmo e Marciano e di Santa Maria Assunta, a Gaeta Medievale, la Santa Messa Solenne in suffragio dei Re Carlo di Borbone e Francesco II di Borbone delle Due Sicilie, nonché dei Caduti dell’Assedio di Gaeta del 1860/61.

La cerimonia religiosa sarà officiata da S.A.R. il Principe Padre Alessandro di Borbone delle Due Sicilie, animata dal Coro della Cattedrale. Seguirà la visita al Sacrario Borbonico del Duomo. Alle ore 12, si svolgerà la cerimonia del lancio a mare della corona di fiori, offerta dalla Nunziatella, in memoria dei Caduti del 1860/61, alla presenza di S.A.R. il Principe Padre Alessandro di Borbone delle Due Sicilie.

Il contesto sarà quello della rievocazione storica con alzabandiera, dall’alto della falesia ove esisteva la Batteria Transilvania esplosa il 13 febbraio1861.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Chi Siamo

Costituito a Roma il 30 maggio 2005 per volontà di un una compagnia di persone dall’ alto profilo morale ed intellettuale, “Rinnovamento nella Tradizione – Croce Reale” è un movimento culturale identitario, di cultura, valori, tradizioni e monarchia.

Torna su