Se questa è l’Europa!

Lettera testamento di Nazario Sauro
20 Agosto 2015
Dai cognomi l’autocnomia italiana dell’Istria
5 Settembre 2015

babel-europe

 

Probabilmente a nessuno, o a pochi, interesserà il mio pensiero, ma desidero esprimerlo lo stesso. NON sono un laureato alla Bocconi, non ho pretese culturali (e me ne dispiace!), ma devo riconoscermi di dire sempre quello che penso. Per essere schietto: me ne frego del “politicamente corretto”. Sono antieuropeista convinto, essendo la Carta Magna di questa entità geopolitica(!) negazionista delle nostre radici giudaico-cristiane, che NON ha voluto citare; sono antieuropeista perchè questa entità(!) NON ha saputo o meglio NON ha voluto avere una politica comune in materia di politica estera, del lavoro, della previdenza, della sicurezza, della scuola, dell’università, della difesa; sono antieuropeista perchè con l’EURO abbiamo rinunciato a quel poco che ci rimaneva di dignità, di identità nazionale che abbiamo svenduto, grazie ai “soloni” della nostra malata politica nazionale, ai signori delle banche, delle lobby. Abbiamo un Capo del Governo (si chiama RENZI) che NON serve e ce lo dimostra la Merkel ed Hollande che si incontrano a Berlino per parlare di immigrazione e ci dettano il tema da fare, le regole che dobbiamo seguire.

Di fronte all’emergenza immigrazione che ormai sta pericolosamente dilagando sulle nostre strade (blocchi stradali, materiali dati alle fiamme, alimenti gettati in strada. ecc), di fronte al pericolo dell’Isis e dei suoi tagliagola, siamo lasciati soli. L’ONU – che ci costa milioni – che cosa aspetta ad armare i caschi blu e distruggere questo Califfato del male? Dobbiamo vedere questa marmaglia in Piazza San Pietro?…. ma allora sarà troppo tardi e non ci sarà un altro Eugenio di Savoia a proteggere la nostra civiltà, come fece alle porte di Vienna! Basta contribuire al mantenimento dell’ONU, della NATO, di questa Europa franco-tedesca, basta alle sanzioni alla Russia.

Riprendiamoci la nostra libertà di uomini liberi, di Italiani veri. Grazie a quanti avranno avuto la bontà di leggermi fino in fondo.

Rimnii , 25 agosto 2015

Giovanni Ruzzier

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *