S.A.R. LEKA D’ALBANIA HA RICEVUTO IL PREMIO “OTTO D’ASBURGO” A PALERMO

DI ANDREA CARNINO

Venerdì 17 novembre 2017, per Palermo è stata una giornata Reale; nel primo pomeriggio, presso la Real Cappella della Soledad, si è tenuta la cerimonia di benedizione della Sacra Effige della Beata Maria Cristina di Savoia Regina delle Due Sicilie. Alla funzione erano presenti i Reali del Portogallo, S.A.R. Leka II d’Albania, l’Arciduchessa Monica d’Asburgo, Duchessa di Santangelo e Principessa d’Ungheria, l’Arciduca Giuseppe Carlo d’Asburgo,  Principe d’Ungheria, e S.A.R. Yuhi VI del Ruanda.

La giornata è proseguita a Palazzo dei Normanni, sede dell’Assemblea Regionale Siciliana, dove nella Sala Mattarella, l’Arciduchessa Monica d’Asburgo, sorella di S.A.I.R. Carlo II d’Asburgo, ha consegnato il premio internazionale “Otto d’Asburgo”, dedicato al compianto padre, a S.A.R. Leka II d’Albania, che è stato ricompensato per il Suo impegno nel promuovere il processo d’integrazione del Suo Paese nell’Unione Europea.

Era presente anche Giovanni Ardizzone, Presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana.

S.A.R. Yuhi VI del Ruanda, S.A.R. Leka II d’Albania, Monica d’Asburgo ed i Reali del Portogallo

 

Copyright photos: pagina Facebook di Leka d’Albania

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Chi Siamo

Costituito a Roma il 30 maggio 2005 per volontà di un una compagnia di persone dall’ alto profilo morale ed intellettuale, “Rinnovamento nella Tradizione – Croce Reale” è un movimento culturale identitario, di cultura, valori, tradizioni e monarchia.

Torna su